lunedì 9 giugno 2008

OVER 35 : CAMPIONI!!!!!!!!!!

Grazie al ns. caporedattore per l'anticipazione (a proposito,visti i risultati dovresti mettere la nostra di foto nella home page), la sintesi della partita è stata perfetta.
IL CAMPIONATO OVER 35 CAT. AMATORI E' STATO VINTO DALLA POLISPORTIVA CASAGLIA OVER 35!!!!
Molta tensione da parte ns. con il primo tempo lasciato giocare agli ottimi avversari che hanno avuto un paio di occasioni (soprattutto una) per sbloccare il risultato; la compagine delle "tigri bianche", in effetti, è entrata in campo un po' contratta,"bloccata" dalla vastità del "Paolo Mazza", nonostante alcuni di loro fossero oramai dei veterani delle finali; il secondo tempo è stato tutt'altra musica, un Casaglia molto più convinto ha imposto finalmente il proprio gioco, pressando gli avversari ed andando in più di una occasione vicino alla marcatura difettando, purtroppo, della mira necessaria.

Da due tempi del genere non potevano scaturire che i calci di rigore: bravissimi i ns. cecchini che hanno fatto 5 su 5 mentre gli avversari si sono visti respingere un tiro dal prode ZORZ (me medesimo precipuo) che quest'anno ha anche alzato la coppa da Capitano insieme al sempre mitico BEPPE BRESCIA autore del rigore finale.
Pubblico casagliese che poteva essere più numeroso e rumoroso, in ogni caso lode a tutti i presenti!
Unica nota stonata: al rientro negli spogliatoi tutti in silenzio senza nessun commento, nessun urlo di magno gaudio e giubilo, come se si fosse perso...
"OH RAGAZZI , ABBIAMO VINTO!!!!
E PER IL CASAGLIA... HIP HIP HURRA', HIP HIP HURRA', HIP HIP HURRA', HIP HIP HURRA'!!!!!!!!!!!"


RISULTATO FINALE: FM IMPIANTI - POL.CASAGLIA OVER 35 4-5 d.c.r. (p.t. e r.f. 0-0)

ANNOTAZIONI: PAGELLE A DOMANI - GRADIREI UNA DISAMINA PIU' APPROFONDITA DA CHI HA VISTO LA PARTITA DA FUORI (ns. Sig. Egr. CAPOREDATTORE)

A BREVE FOTO E FILMATO DEL MITICO POMERIGGIO

3 commenti:

Esalando Prassi ha detto...

Essendo venuto al Mazza con il taccuino, come ogni cronista che si rispetti, ho riportato alcune indicazioni di massima che desidero condividere con voi.

Prima di tutto vorrei dire che l'epiteto "Ahia che mal!" Larry se lo merita in pieno.

In secondo luogo chi non e' venuto al Mazza si e' risparmiato di sciropparsi un simpatico vecchietto [1] che interveniva in qualsiasi discorso dispensando saggezza popolare e, al contempo, fantascienza. 10 a lode agli ultras del Casaglia che hanno saputo trattenersi dallo scagliarlo giu' dalle tribune.

Due parole, ma anche di piu', per Beppe Brescia: efficiente e falciato. Dagli spalti si intuiva chiaramente che il grande Beppe veniva sistematicamente falciato, con grazia e cautela, al solo fine di potergli poi porgere una mano pentita, che Egli non ha mia rifiutato di stringere.

Prestazione incerta di Raffa: il nostro ex Mister ha dovuto giocare tutta la partita, ancora ci chiediamo il perche', con un immenso polsino blu che lo sbilanciava.

Molti i palloni scagliati in curva nel secondo tempo: forse il Casaglia a tirato di piu' ma con molta imprecisione, mentre gli avversari hanno centrato la porta ma, a parte in occasione della parata miracolo di Zorz del primo tempo, non hanno mai saputo mettere in difficolta' il nostro portiere.

Concludo dicendo che se si deve andare al Mazza, vincere e neanche esultare, beh... si puo' stare a casa!
Forse avete preferito non festeggiare troppo per la tragedia che ha recentemente colpito Dade[2]? I tifosi si sono semplicemente e doviziosamente adeguati all'atteggiamento dei loro beniamini.

Ci fossimo stati noi li'... Ancora risuona il "Roma ale'" dell'anno passato!

[1] simpatico come un gattino attaccato con le sue unghie affilatissime a los cocones
[2] il matrimonio (ndr)

Pippo ha detto...

Onore ai nostri anzianotti!
Mi è dispiaciuto non essere presente, ma entrare da semplice spettatore dopo due finali consecutive faceva troppo male..
Oltre che per i complimenti, come al solito a nome di tutta la squadra, volevo cogliere l'occasione per proporre una sfida tra noi giovani virgulti e le tigri canute per festaggiare la loro vittoria e la fine della stagione. Sfida in 2 tempi: il primo sul campo e il secondo..a tavola! Aspetto fiducioso adesioni.

Giorgio ha detto...

Innanzitutto volevo ringraziare tutti i miei compagni di squadra: è stato un piacere ed un onore giocare con voi tutto l'anno ed ancora più piacevole giocare la finale e dunque calcare la preziosa pelouse del Mazza. Grazie di cuore!
Menzione particolare al capitano. Beppe si è messo completamente al servizio della squadra, dispensando solo parole d'elogio ed incoraggiamento per noi "amatori" dai piedi ignoranti.
Prima di chiudere, volevo dare la mia totale adesione alla sfida con i giovani virgulti. Sicuramente in campo ci sarà equilibrio ma a tavola... beh abbiamo degli autentici fuoriclasse e non temiamo nessuno!!

Zorz aia...che mal!!